Igiene

Indubbiamente l’igiene orale è il presupposto iniziale di qualsiasi terapia odontoiatrica.
Solitamente si è soliti dire che neanche il lavoro del più bravo dentista del mondo è destinato a durare a lungo, se il paziente non attua una corretta igiene domiciliare, compresa all’interno di un adeguato programma di richiamo igienico.
Nel nostro studio vi sono due laureate in igiene dentale e una laureata in odontoiatria che si occupano di prevenzione ed igiene orale.

Da noi l’igiene viene svolta sia con le più moderne attrezzature ad ultrasuoni, sia con tecniche manuali di levigatura radicolare, per ottenere una detartrasi per la rimozione del tartaro sopragengivale e scaling per la rimozione del tartaro sottogengivale.

All’interno delle metodiche di prevenzione ed igiene orale vengono svolte procedure di prevenzione primaria per l’analisi dei fattori di rischio, volte ad evitare l’insorgenza di carie o malattia parodontale.

Nella prevenzione primaria è previsto,per i nostri giovanissimi pazienti, metodiche di sigillatura della dentizione permanente e decidua al fine di evitare l’insorgenza di fenomeni cariosi precoci dovuti alla scarsa capacità psico motoria dei nostri “piccoli pazienti” ,inoltre all’interno di questo programma è compresa anche la fluoro profilassi atta a rendere più resistenti i denti dall’attacco di agenti cariogeni.

I programmi di prevenzione proseguono con una fase secondaria consistente nei sondaggi parodontali per monitorare la situazione in quel momento dei tessuti di sostegno dei denti.

Alla fine di un ciclo di terapia si concorderà un programma igienico di richiamo personalizzato con intervalli di tempo da concordare in base alla situazione clinica il tutto per impedire l’insorgere di una recidiva cariosa e paradontale.

SBIANCAMENTO DENTALE

Una delle più grosse rivoluzioni nell’odontoiatria di questi anni è sicuramente lo sbiancamento dentale.
La maggiore richiesta estetica da parte dei pazienti ha portato alla messa appunto di due tecniche di sbiancamento:

La prima presuppone l’utilizzo di mascherine costruite a stampo della bocca da utilizzare domiciliarmente nelle ore notturne che richiede svariate settimane per ottenere una discreta risoluzione delle discromie.

La seconda, più immediata ed effettuata in studio, prevede l’utilizzo di lampade a led associate a gel che vengono posizionati sui denti per ottenere un risultato di sbiancamento immediato.
Tale risultato può essere migliorato con ulteriori sedute eseguite a breve termine.

share on