Sedazione Protossido

La maggior parte dei pazienti quando va dal dentista ha paura, o comunque prova un senso di ansia, angoscia, apprensione, agitazione.

Molte azioni fatte senza anestesia, sono per il paziente dolorose o molto fastidiose: l’ablazione del tartaro, la presa delle impronte, l’esecuzione di radiografie all’interno della cavità orale, aria ed acqua su denti sensibili, esplorazioni di carie o tasche parodontali.

La sedazione con protossido (cosciente), ottenuta per inalazione di una miscela di ossigeno e protossido di azoto, permette di eliminare la paura, l’ansia, lo stress del paziente sia adulto che bambino.

Gli effetti della sedazione cosciente sono immediati e totalmente eliminabili in pochi minuti.

Questa pratica desensibilizza la mucosa orale, elimina il riflesso del vomito ed il paziente non prova più alcun dolore o fastidio.

Il rumore del trapano, la vista degli strumenti, un intervento particolare come un impianto, un’estrazione, può rendere teso o preoccupato il paziente quindi con la sedazione cosciente si riesce a dare un piacevole senso di benessere e tranquillità, oltretutto il paziente perde la percezione del tempo, al punto che un’ora, per chi inala il protossido di azoto, può sembrare un quarto d’ora.

share on